Feeds:
Articoli
Commenti

Chi non ha soggiornato, almeno una volta, a Milano Marittima durante il mese di Settembre non ha idea di cosa si è perso. Credere che la Riviera romagnola “viva” solo durante la stagione più calda, è un grosso errore, certo d’estate la vita di spiaggia, tra sport, bagni al mare, aperitivi al tramonto, concerti al sorgere del sole è molto piacevole e divertente, ma anche l’autunno ricco di eventi e spettacoli non è da meno.

Le ragioni per soggiornare a Milano Marittima sono tantissime ma possiamo elencarne dieci, tante bastano per una bellissima vacanza o per un week-end o un ponte festivo.

La prima è che trovare un albergo è facilissimo. Il nuovo portale www.hotel-milano-marittima.net consente di scegliere velocemente l’hotel ad hoc per le proprie esigenze, economiche, propone fantastiche offerte, e turistiche.

Una volta trovato l’alloggio, si può organizzare la propria giornata tra mare, sport e divertimento. Ecco la seconda ragione per recarsi a Milano Marittima: praticare lo sport in spiaggia è piacevolissimo, tanta aria salubre e sabbia finissima per le gare di basket, streetball basket, beach soccer, footvolley, beach tennis, beach golf. Per i più giovani è stato realizzato il Parco CerviAvventura, con percorsi avventurosi che si svolgono tra gli alberi a tutte le altezze e di tutte le difficoltà.

La sera il divertimento è assicurato. Qui, a Milano Marittima, si trovano discoteche come il Papeete che dettano mode e fanno tendenza, sono frequentate da VIP e gente del mondo dello spettacolo (terza ragione).

Quarta ragione è la gastronomia. I turisti possono fare “saporite tappe” nei ristoranti della città per assaporare i piatti tipici romagnoli, non si può partire dalla Riviera Romagnola senza aver assaggiato la famosa piadina farcita con specialità salate e dolci, da gustare passeggiando sul lungomare o seduti nei tanti street food.

La quinta e la sesta ragione sono ideali per le famiglie. Per i bambini non deve mancare la visita alla “Casa delle Farfalle di Milano Marittima”, un grande museo “dal vivo”, dove in serre, con il clima e l’ambiente tipico delle foreste pluviali, si possono ammirare centinaia di stupendi esemplari di farfalle provenienti da tutti i continenti, mentre i genitori per rilassarsi possono abbinare un bagno termale a un massaggio presso le splendide Terme di Cervia costruite nella secolare pineta cervese.

Se un giorno non si vuole andare in spiaggia, si può visitare l’entroterra ricco di rocche e di castelli della Signoria Riminese dei Malatesta, e prendere parte alle numerose sagre dedicate ai prodotti della terra, dai funghi al tartufo, dal buon vino romagnolo alla frutta di stagione, dai salumi al formaggio (settima ragione).

E poi tre grandi eventi: l’11^ edizione del Motors Beach Show (per informazioni contattare l’Ufficio IAT di Cervia presso la Torre San Michele – Via A. Evangelisti, 4 – 48015 Cervia – Tel: ++39 0544 974400), il 3 e il 4 ottobre, sul lungomare Deledda con esibizioni di rally car, fuori strada, quad, trial, tractor pooling e per i bambini mini cross, mini moto e mini custom. L’evento è riservato ad appassionati e motociclisti ma anche al grande pubblico di amatori e curiosi. Ingresso gratuito. A Cavallo del mare, il 26 e 27 settembre, rassegna equestre sulla spiaggia, per Info e prenotazioni: +39 393 0861447, e il 18, 19 e 20 settembre Il Mercatino dei sapori d’Europa in Piazza A. Costa, nel centro storico di Cervia, sono gli altri due eventi del mese di settembre. Commercianti e ambulanti di tutta Europa e delle regioni italiane proporranno prodotti tipici artigianali e gastronomici. Per informazioni si può contattare l’Ufficio IAT di Cervia. Sono queste manifestazioni le ultime tre ottime ragioni per recarsi prossimamente a Milano Marittima.

Annunci

Tonino Guerra 94

Si tratta del ciclo di eventi organizzati per celebrare il grande poeta in occasione del novantaquatraesimo anniversario della sua nascita. Il disegno è stato realizzato da Federico Fellini , in forma di schizzo, l’originale fa parte di un trittico che si trova nel museo Tonino.  Guerra.

Due città celebrano Tonino Guerra

A pensabili si trova la associazione culturale Tonino guerra mentre a santa angelo di romagna si trova il museo Tonino guerra.

 

Casa dei mandorli

la roccia del poeta

 

il sogno del albero dell’acqua

viaggio lungo il Marecchia l’Albero dell’acqua.

 

F il sceneggiati da Tonino Guerra: la Notte di San L oriento, L’avventura, T empo di viaggio, MAtriminio all’italiana, E la nave va.

Il 27 febbraio 2014 sarà una data di quelle che i cittadini di San Leo non dimenticheranno mai. La rupe sulla quale si erge la fortezza leontina, ideata da Francesco di Giorgio Martina era crollata in parte.

Nella Valle del fiume Marecchia si sono recati subito gli uomini della Protezione Civile che hanno consigliato l’immediato sgombero delle abitazioni adiacenti alla frana, lungo via Michele Rosa, dell’asilo nido, e della nuova caserma dei carabinieri.

crollo_rupe__newsrimini_

Se ci si reca a San Leo si vedono chiaramente le strisciate di roccia bianca dove la montagna ha ceduto per circa 450.000 mc., su un fronte di circa 150 metri. Al momento sono in corso tante piccolissime frane di assestamento.

Il crollo è probabilmente dovuto ai tanti piccoli fossi attraverso i quali l’acqua piovana entra nella roccia usurandola e alle abbondanti nevicate degli ultimi anni.

Stagione 2013-2014

——————————————————————————–

 

Teatro Comico

Venerdì 29 novembre 2013 – ore 21,15

Max Paiella

Stasera Paiella per tutti, offro io!

 

——————————————————————————–

 

Diversamente Musical

Sabato 7 dicembre 2013 – ore 21,15

Compagnia Centro 21

Hairspray

 

——————————————————————————–

 

CorTe in Concert

Venerdì 13 Dicembre 2013 – ore 21,15

Marea

Blue Andalusia

Max Tagliata – fisarmonica

Andrea Dessì – chitarra

Leonardo Ramadori – percussioni

 

——————————————————————————–

 

Buon Compleanno CorTe

Sabato 28 dicembre – ore 21,15

Michele Cafaggi

Ouverture des Saponettes

Un concerto per bolle di sapone

 

——————————————————————————–

 

Teatro Dialettale

Domenica 5 gennaio 2014 – ore 21,15

Compagnia la Carovana

La boll sa do batéc

 

——————————————————————————–

 

Prosa

Sabato 1 Febbraio 2014 – ore 21,15

Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari

In fondo agli occhi

Regia di Cesar Brie

 

——————————————————————————–

 

Teatro Comico

Sabato 8 Febbraio 2014 – ore 21,15

Enrico Zambianchi

A ruota libera

 

——————————————————————————–

 

Favole a CorTe

Domenica 9 febbraio 2014 – ore 16,00

Compagnia La Contrada

Cenerentola e l’albero magico

 

——————————————————————————–

 

Favole a CorTe

Domenica 16 febbraio 2014 – ore 16,00

Elsinor Teatro

Cipì manuale di volo

 

——————————————————————————–

 

Prosa

Sabato 22 Febbraio 2014 – ore 21,15

Patàka srl

Ivano Marescotti

Lui, un quaión qualsiasi

 

——————————————————————————–

 

Favole a CorTe

Domenica 23 febbraio 2014 – ore 16,00

Fondazione Aida

Hansel e Gretel

 

——————————————————————————–

 

Teatro Comico

Sabato 8 Marzo 2014 – ore 21,15

Maria Pia Timo

Bionda zabaione

 

——————————————————————————–

 

Teatro Comico

Venerdì 21 marzo 2014 – ore 21,15

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase

Nuzzo-Di Biase Live Show

 

——————————————————————————–

 

Cabaret

Sabato 29 marzo, sabato 5 e 12 Aprile 2014 – ore 21,15

LoComix 2014

Selezioni del Festival per Comici Emergenti

In collaborazione con Associazione Culturale Locomotiva della Repubblica di San Marino

 

——————————————————————————–

 

Live Recording

Giovedì 10 e venerdì 11 aprile 2014

Miscellanea Beat

The Power Fluo Sessions

Gionata Costa (violoncello, wah wah, cori, looper)

Massimo Marches (chitarra, ukulele, voce, sampler, basso)

 

Il Teatro Giustiniano Villa si trova in via Tavoleto, a San Clemente, frazione Sant’Andrea in Casale, lungo la strada che collega Riccione a Morciano, dopo aver attraversato il Villaggio Argentina, Le Casette e La Cella in provincia di Rimini.

San Clemente, ha intitolato il teatro a Giustiniano Villa, poeta sanclementese noto per le sue zirudele, opere dialettali. Al poeta la città dedica il noto Premio Giustiniano Villa a fine maggio.

Il teatro è gestito dalla Città Teatro Società Cooperativa, un gruppo nato nel 2012 dalla unione di diverse realtà artistiche presenti e attive nel territorio della provincia di Rimini. Il gruppo ha unito risorse ed esperienze portando in scena spettacoli ed eventi. Città Teatro si occupa del Teatro Villa per il secondo anno consecutivo. Oltre agli spettacoli sono organizzati laboratori creativi e di studio per chi vuole avvicinarsi all’arte dell’attore, per la lettura ad alta voce, commedia dell’arte, clown, teatro comico e laboratori per ragazzi.

Il Teatro Giustiniano Villa organizzerà per l’anno 2013 una nuova stagione di “Ammazziamo la domenica”, rassegna ideata nel 1997 dalla Compagnia del Serraglio.

ammazziamo_la_domenica

Venerdì 18 ottobre, alle ore 21.30,è stata presentata alla città la nuova Stagione teatrale 2013 – 2014

La rassegna è stata aperta il 3 novembre 2013 (ore 17.30) con Daniele Parisi, attore comico romano che porta in scena il suo “Ab hoc et ab hac”, il 24 novembre (ore 17.30) Silvio Castiglioni si è esibota  in “L’uomo è un animale feroce”, omaggio al fine poeta dialettale santarcangiolese Nino Pedretti; il 15 dicembre (ore 17.30) debutteranno Francesca Airaudo e Giorgia Penzo in una nuova produzione Città Teatro dal titolo “Le gemelle Mejerc’hord”; il 31 gennaio un appuntamento dedicato alla memoria della Shoah con Alessia Canducci e la band musicale dei Flexus che porteranno in scena “E per questo resisto, voci e musica per ricordare la Shoah”.

I concerti musicali sono incominciati il 17 novembre (ore 17.30), con  l’artista padovana Petrina, rivelazione della musica italiana, l’8 dicembre (ore 17.30) invece è stato il momento del compositore norvegese Terje Nordgarden, cantautore dalle forti radici blues, jazz e rock.

Il teatro per le famiglie prenderà il via il 19 gennaio (ore 17.30) con lo spettacolo di clownerie muta “Coffee Scioc”, produzione di Città Teatro con Francesco Tonti, Alex Gabellini e Mirco Gennari; il 2 febbraio (ore 17.30) Dario Criserà presenta un insolito Ulisse nello spettacolo “Non è obbligatorio essere eroi”; il 26 gennaio (ore 17.30) una jam session di reminiscenze, piccoli ricordi e grandi storie con “Il Teatro della memoria”, con gli allievi dei laboratori del Teatro Villa e gli attori di Città Teatro.

A febbraio e marzo 2014  il palco sarà dedicato al dialetto d’autore. Questi sono i tre appuntamenti: il 16 febbraio (ore 17.30) “La Custode” con Francesca Airaudo e il 23 febbraio (ore 17.30) “Detector” con Francesco Tonti. Il terzo appuntamento è per il 2 marzo (ore 17.30) con un testo di Nevio Spadoni “Fiat Lux! E fat dla creazion”, letto da Francesca Airaudo, Francesco Gabellini e lo stesso Nevio Spadoni.

A fine marzo, per Teatro per Passione, andranno in scena gli allievi dei laboratori del Teatro Villa: lunedì 24 marzo (ore 21.00) “Lavori in corso sul clown 8”, mercoledì 26 marzo (ore 21.00) “Come ridevano gli italiani” e venerdì 28 marzo (ore 21.00) con “I 22 inganni del Villàn del Villa”.

Per finire, il 18 maggio (ore 17.30), il Picnic del Librillo, un happening sulla lettura ad alta voce, per famiglie di tutte le età, che coinvolgerà il teatro e il parco circostante; curato da Alessia Canducci, con la complicità dei lettori volontari del progetto nazionale Nati per Leggere.

6^ Edizione de “il buon gusto del BACCALA’

a Villa Verucchio – Venerdì 22-11 e 29-11 (solo sera)

sabato 23-11 e 30-11

domenica 24-11 e 1-12 2013

Pranzo e cena presso l’oleificio “CARLINI” via Peschiera n.33, sotto il tendone riscaldato

(il ricavato sarà devoluto in beneficienza)

L’ oro della Valmarecchia

Verucchio Rocca Malatestiana e Centro Storico

Sabato 7 dicembre 2013 ore 17.00 – 22.00 Rocca

Domenica 8 dicembre 2013 intera giornata

GIORNATE di approfondimento sull’importanza dell’ulivo e dell’olio nella cultura della Valmarecchia. Convegno storico sulla presenza dell’ulivo nel Medio Evo.

Giochi senza tempo

Fino al 31 dicembre, la Sala della Rocca di Verucchio ospita una mostra temporanea di giocattoli d’epoca curata da Antonio Montanari, con i pezzi della sua notevole collezione privata. Un’inedita esposizione di pezzi d’epoca che vanno dai primi del Novecento fino agli anni Sessanta.

7 – 8 Dicembre 2013

XXX Mostra di ornitologia

Centro congressi – Bellaria

Come tutti gli anni nel mese di Maggio 2013 si terrà a Santarcangelo di Romagna la Festa dei Balconi Fioriti. Saranno allestiti i balconi, la Piazza Ganganelli e le vie del Centro Storico con fiori forniti dai vivaisti, dai produttori e dai cittadini. La città si vestirà di colori e profumi.

Sono attesi anche gli espositori con le loro bancarelle sulle quali si troveranno fiori di tutti  tipi, piante grasse, bonsai, vasi e arredi da giardino, in terracotte o ferro battuto, macchine per giardinaggio, essenze, profumi, prodotti di erboristeria.