Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for settembre 2012

Imola

Imola è una bellissima città della provincia di Bologna, sorge sulla Via Emilia (A14 e E45 ) ed è meta di turisti per la ricchezza dei suoi tanti monumenti. La città fondata dai Romani era nota con il nome Forum Cornelii. Si trattava di un incrocio molto importante per gli scambi economici dal sud verso il nord della penisola. Dopo aver attraversato un periodo di crisi con la caduta dell’impero romano ritrovò la sua importanza durante il Rinascimento, contesa da numerose famiglie signorili, passò sotto lo Stato Pontificio che ne modificò e arricchì ulteriormente l’aspetto. Tra i monumenti la Rocca Sforzesca è uno dei più belli, fu costruita nel XIII secolo, rimodernata nel 1472 e nel 1484. i lavori furono voluti dagli Sforza che avevano il controllo della città.

Il Palazzo Comunale si trova nel centro della città ed è costituito, come nel medioevo, dall’unione di duee difici collegati da un voltone sulla via Emilia. Costruito nel Duecento fu restaurato nel Settecento su progetto di Alfonso Torreggiani.  Numerosi i dipinti, gli arredi rococò della Sala Verde, della Sala del Consiglio, di quella Rossa, Verde e del Caminetto.

La Basilica Cattedrale di San Cassiano Martire è il Duomo cittadino. Fu edificato tra il 1187 e il 1271 quando furono deposte nella crispta le relique del santo. L’edificio subì molti rifacimenti. Da visitare la cripta con i sepolcri dei santi Cassiano, Pier Grisologo e Maurelio. Il Patrono cittadino è San Cassiano, Pier Crisologo vescovo di Ravenna era noto per la sua eloquenza (crisologo significa appunto “Parolo d’oro”) e Maurelio era  un vescovo imolese del V secolo.

Una vera e propria chicca e la Farmacia dell’Ospedale di origine settecentesca. qui sono conservati i 457  vasi in maiolica con l’indicazione dei medicamenti che dovevano contenere. Sono disposti su splendide scafalature intagliate e ricche di affreschi.

Annunci

Read Full Post »