Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 15 febbraio 2009

Rocche Matestiane

Sul versante del Marecchia, dal lato opposto a Verucchio, si trovano le fortificazioni di Torriana (già Scorticata), Montebello e Saiano. Abitate in origine dai Villanoviani, furono contese nel Medioevo tra le signorie che conquistarono queste terre per la loro posizione strategica. Dalle loro alte rocche infatti era possibile il controllo del territorio fino al mare Adriatico.

A Torriana e a Saiano si trovano solo i resti delle rispettive rocche, mentre a Montebello sorge uno dei castelli meglio conservati dell’intera regione che appartiene da ben 600 anni ai Conti Guidi di Bagno. La storia di questi castelli è strettamente legata alla storia dei Malatesta di Rimini. A Scorticata, nel 1330, Ramberto Malatesta fu ucciso dal cugino Malatestino Novello. A Montebello si può sentire e vedere il fantasma di Azzurrina, una bambina scomparsa nei sotterranei del castello. Il “castrum” di Saiano fu eretto su uno sperone pietroso affacciato sul fiume Marecchia, probabilmente dai bizantini, come si può dedurre dalla torre a forma cilindrica. Fu occupato dai conti Carpegna, dalla Signoria dei  Malatesta e infine dai conti Guidi di Bagno. Sui suoi resti è stato costruito il bellissimo Santuario della Madonna di Saiano, meta di pellegrinaggio da parte dei fedeli mariani. Presso Montebello, a Fontebuona, si combatté il 22 settembre 1944, l’ultima cruenta battaglia della linea gotica all’altezza della Valmarecchia.

Questi luoghi sono noti non solo per il loro valore storico e culturale ma anche per la il loro alto valore ambientale e paesaggistico. Entro l’Oasi naturalistica di Torriana-Montebello si possono ammirare i caratteristici calanchi argillosi che si trovano lungo il fiume Uso, la cava di gesso ancora in attività in località I Gessi, ma soprattutto ai margini dei boschi, sulle valli del Marecchi e dell’Uso, si affacciano le lepri, le volpi e anche qualche bel capriolo. Non lontano da Montebello si trova l’Osservatorio naturalistico della Valmarecchia.

Annunci

Read Full Post »